"Bisogno di innamorarsi. Certe cose le senti venire, non è che ti innamori perché ti innamori, ti innamori perché in quel periodo avevi un disperato bisogno di innamorarti. Nei periodi in cui senti la voglia di innamorarti devi stare attento a dove metti piede: come aver bevuto un filtro, di quelli che ti innamorerai del primo essere che incontri. Potrebbe essere un ornitorinco."

- Il pendolo di Foucault, Umberto Eco (via letizias)

Parole storpiate, a volte azzeccate

Gente d’amare che se ne va.

"It is one of life’s laws that as soon as one door closes another opens. But the tragedy is we look at the closed door and disregard the open one."

- André Gide (via tierradentro)

"Quando una donna vi dice che vuole essere trattata bene non intende “portami a cena da Cracco e paga tu”, ma semplicemente “non mi prendere per il culo”.
Poi oh, saltasse fuori anche la cena da Cracco non è che si dice di no."

-

old habits die hard: Avviso per i maschi

Sarà sempre troppo tardi quando la smetteranno di darci cose quando abbiamo bisogno di sentimenti. 

(via batchiara)

"E sapeva che quello che non era stato tra di loro le sarebbe mancato per sempre."

- Fuori da un evidente destino - Giorgio Faletti. (via unsottiledispiacere)

"If you still talk about it - you still care about it."

- Anonymous  (via ciare)

(Source: twitter.com)

"L’amore? Toglietemi pure tutto, l’Oscar, il denaro, la casa, ma l’amore no, non portatemelo via: l’amore è pioggia e vento, è sole e stella. L’amore è respiro e, lo so, lo so, è veleno. Certe sere mi dico: Anna apri l’occhio, questa è la cotta che ti manda al creatore…. Perché, vedi, lo ammetto ho un carattere eccessivo e smodato. Non mi so frenare, ogni volta che amo mi impegolo fino ai capelli. Sapessi che strazio, poi uscirne vivi, che tragedia scappare! E una mattina ti svegli nel letto e non hai più sangue. Ma poi ricomincia ed è meraviglioso."

-


Anna Magnani

(via ceneredirose)

"Ma poi ricomincia ed è meraviglioso"

Sono così stupida che ho addirittura pensato che semmai fossimo stati insieme e un giorno mi avessi chiesto di sposarti avremmo potuto farlo nella cattedrale vegetale in Val di Sella, perché io non sono credente e a te piace la montagna.

La cosa che mi infastidisce di più al punto da rendermi assillante non è che tu fossi l’amore della mia vita, ma che io avevo bisogno di questo adesso, avevo bisogno di un po’ di coccole, di attenzioni, di essere abbracciata, di uscire con un uomo, di sentirmi bella, di farmi bella, di giocare quasi a fare la coppia che convive. E infondo a te non cambiava molto. Invece mi hai negato anche queste piccole cose.
Avevo paura che fin’ora stessi dormendo e che finalmente qualcuno mi stava svegliando, ma adesso realizzo che ho solo cambiato sogno e mi sto destando ora.

19 May